• Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
TU SEI QUI: La parola - Anno 2017 Benvenuto nuovo Vescovo Mario!

Benvenuto nuovo Vescovo Mario!

E-mail Stampa
2017-09-10_XIV-dopo-pentecoste

Di lui in queste settimane, si è detto, si è scritto, si è parlato come giusto che sia perché le attese legate a un cambiamento della guida della Diocesi non può non suscitare interesse, curiosità, speranze.

Mi par di sentire Gesù quando chiedeva ai suoi discepoli: “la gente chi dice che io sia?”. Poi li invita a superare il giudizio degli altri e a farsi loro una opinione. “Voi che idea vi fate?”. Ecco il modo migliore per accogliere un altro e del modo con cui anche una comunità accoglie il nuovo Pastore.

Altro è il “sentito dire” altro è ciò che la gente dice e non dice e altro è ciò che ci attendiamo noi. L’accoglienza di un nuovo Pastore non può che essere una accoglienza nella fede consapevoli cioè che è il Signore che ci guida, pensa a noi, ci ama e attraverso alcune persone ci manifesta meglio il suo amore, il suo interesse per noi, la sua volontà.

Scriveva tempo fa il grande Cardinale Martini: “E’ solo il Padre che ci può rivelare chi è veramente il Papa per noi; è solo il Padre che ci può rivelare nella fede chi può essere veramente il Pastore di una chiesa”. Lasciamo allora che le chiacchiere inutili si perdano al vento. Noi accogliamo il nuovo Vescovo Mario con tutta la comprensione che merita chi inizia un ministero nella diocesi più grande al mondo.

Cercheremo di ascoltare il suo Magistero, le sue linee pastorali. Già ha avuto modo di dire una verità che condivido pienamente: “Non è una impresa solitaria fare il Vescovo di Milano, è una impresa corale”. Vescovo Mario noi ci siamo, al tuo fianco, nell’impresa corale, ci saremo anche noi di Crevenna.

Radio Mater

bannerRMp





RADIO MARCONI

half_banner-2
half_banner-3

  • Photo Gallery
  • Audio Gallery
  • Video Gallery
TU SEI QUI: La parola - Anno 2017 Benvenuto nuovo Vescovo Mario!