• Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
TU SEI QUI: La parola - Anno 2018 Il caos.

Il caos.

E-mail Stampa

2018-12-09_IV-avvento.png

Avrei preferito non tornare più sull’argomento ma l’incombere di nuovi scenari mi obbliga a condividere con voi qualche amara considerazione.

Approvato da poco, già mostra i sui effetti nefasti. Il decreto sicurezza che in realtà doveva essere garanzia di sicurezza per gli italiani, di fatto colpisce soprattutto i migranti. Se da una parte sono diminuiti gli sbarchi, per quali ragioni è tutta da scoprire, ora la nuova emergenza tocca i migranti che in conseguenza del decreto si riverseranno sulle strade delle nostre città.

Caritas ne ha calcolato circa 150.000. Infatti molti di coloro che sono ospiti nei CAS (Centri di Accoglienza Straordinari) non riceveranno più la protezione umanitaria e quindi saranno costretti a uscire vanificando l’enorme lavoro che è stato fatto con il contributo di migliaia di volontari che hanno gestito le scuole di italiano e l’accompagnamento sociale.

«Poiché non è realistico immaginare che saranno rimpatriati, ci aspettiamo di ritrovarli in coda ai nostri centri di ascolto. Dopo esserci impegnati per la loro integrazione ora dovremo spendere soldi e tempo per aiutarli, ma senza, a questo punto, poter offrire loro alcuna prospettiva di futuro: un controsenso», sostiene il direttore di Caritas Ambrosiana Luciano Gualzetti. Siamo solo all’inizio del caos che si creerà con buona pace del decreto sicurezza che tutto è tranne che di sicurezza.

In mezzo a tutta questa confusione almeno una buona notizia ve la posso dare. La famiglia di Richard che abbiamo ospitato in “casa Maddalena” nella Parrocchia di Crevenna dopo aver trovato lavoro può finalmente diventare autonoma. A breve lascerà l’abitazione “protetta” e andrà a vivere in un appartamento affittato nella nostra città.

Peccato che nel prossimo futuro, per altri immigrati, tutto diventerà più difficile!

Radio Mater

bannerRMp





RADIO MARCONI

half_banner-2
half_banner-3

  • Photo Gallery
  • Audio Gallery
  • Video Gallery