• Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
TU SEI QUI: La parola Europa!

Europa!

E-mail Stampa

2019-05-26_VI-pasqua.png

 

I padri fondatori dell’Europa, De Gasperi, Schuman, Adenauer e altri, sono stati tutti spettatori della tragedia di due guerre mondiali che hanno fatto milioni di morti in nome di un nazionalismo esasperato e hanno cercato di costruire un futuro migliore garantendo integrazione e protezione dei cittadini. La loro eredità per decenni ha guidato la costruzione di una Unione cha ha garantito sicurezza e sviluppo al vecchio continente.

Si è costruita nel tempo una solida rete di relazioni e scambi commerciali e soprattutto culturali che hanno fatto dell’Europa un sistema unico al mondo di diritti e di garanzie alle persone. Ora tutto questo sembra minacciato se non da una avversione per l’Europa almeno per una sorta di disinteresse. Come accade per la pace, che ci si accorge del suo valore quando la si smarrisce, così potrebbe accadere per l’Europa. L’Unione Europea protegge tutti i suoi cittadini, e protegge anche coloro che non sono cittadini europei e questo non per buonismo, ma perché le sue leggi, la sua costituzione protegge ogni cittadino perché “uomo”.

Oltre agli attacchi diretti all’Unione rischiamo di perdere, con la disintegrazione dell’Europa, le sue radici che affondano nel cristianesimo con la sua forza e la sua cultura. Oggi purtroppo sono in molti a rivendicare le origini cristiane ma nello stesso tempo a prospettare un futuro europeo tutt’altro che unito e frutto dell’ispirazione cristiana. Mai come in questa tornata elettorale, la posta in gioco è alta. Ricreare conflitti e contrapposizioni non porterà lontano.

Chissà cosa pensano i padri fondatori dell’Unione che sulle macerie di due guerre disastrose hanno voluto l’Europa unita proprio per non trovarsi più uno contro l’altro in un continente che ha avuto origine dalla stessa storia cristiana.

Radio Mater

bannerRMp





RADIO MARCONI

half_banner-2
half_banner-3

  • Photo Gallery
  • Audio Gallery
  • Video Gallery
TU SEI QUI: La parola Europa!