• Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
TU SEI QUI: La parola Linguaggio Onorevole!

Linguaggio Onorevole!

E-mail Stampa

2019-08-04_VIII-dopo-pentecoste.png

Passeggiando per i caruggi di Pietra Ligure (le strette vie dei centri storici dei paesi della riviera ligure) nelle sere di fine luglio si incontra una popolazione di famiglie con i loro bambini in cerca di qualche diversivo al caldo delle spiagge e degli ombrelloni. Qua e là artisti strada intrattengono i più piccoli con spettacoli roboanti di magie e di musiche assordanti.

Un fiume di gente apparentemente felice spensierata, se non fosse per frotte di adolescenti che scorrazzano, quando va bene divertiti, ma il più delle volte con un linguaggio volgare e sguaiato che mal si concilia con il desiderio delle famiglie di un po’ di sano divertimento.

Rientrando alla pensione dopo serate trascorse passeggiando per i caruggi riflettevo sulla volgarità del linguaggio degli adolescenti e mi domandavo perché mai ci fosse bisogno di tanta maleducazione per riempire le fresche sere di Pietra Ligure. Quando al mattino, tra un bagno e l’atro, mi ritrovo a leggere quotidiani trovo purtroppo la spiegazione di tanta volgarità.

Non che ci sia un nesso stretto, ma certe espressioni usate da alcuni politici negli ultimi giorni che pare abbiano dimenticato di essere uomini delle Istituzioni e proprio per questo “crediamo che dai Palazzi possano e debbano arrivare parole e atteggiamenti che frenino gli istinti peggiori, correggano il linguaggio d’odio, in qualche modo 'educhino' a convivere meglio”. (Avvenire di venerdì 2 luglio).

Forse gli uomini delle istituzioni dovranno rendersi conto della responsabilità, proprio perché uomini pubblici, dei loro comportamenti e dei loro linguaggi. Non possiamo stupirci della volgarità degli adolescenti, se dagli uomini delle Istituzioni arrivano linguaggi tutt’altro che decenti e onorevoli.

Radio Mater

bannerRMp





RADIO MARCONI

half_banner-2
half_banner-3

  • Photo Gallery
  • Audio Gallery
  • Video Gallery
TU SEI QUI: La parola Linguaggio Onorevole!