La cura della casa comune

Cura casa comune

3 Pomeriggi al cinema - 4^ edizione

Giornata mondiale di preghiera per la cura del creato

Creato

Condividendo con il Patriarca Ecumenico Bartolomeo le preoccupazioni per il futuro del creato,  Papa Francesco ha istituito la “Giornata Mondiale di Preghiera per la Cura del Creato”, che, a partire da quest’anno, sarà celebrata il 1° settembre, così come già da tempo avviene nella Chiesa Ortodossa.

In Italia già da 10 anni la CEI propone ai fedeli la “Giornata del creato”, tuttavia in questa forma “mondiale”, sarà celebrata per la prima volta  il 1° settembre 2015.

Il titolo dato quest’anno alla Giornata dai Vescovi italiani è: “Un umano rinnovato, per abitare la terra”, frase che contiene un forte richiamo a ripensare, alla luce del Vangelo, il nostro modo di abitare la terra, il nostro essere uomini e donne su questo pianeta splendido e fragile.

Nella lettera di indizione della Giornata mondiale, Papa Francesco ci invita a prendere coscienza del forte legame tra la nostra vocazione cristiana e la salvaguardia del creato e, inserendosi in una celebrazione promossa da molti anni dalla Chiesa Ortodossa, ci invita a realizzare un momento di ecumenismo particolarmente significativo.

Nelle Messe che verranno celebrate in questa domenica anticiperemo in qualche modo la Giornata del 1 settembre, inserendo nella liturgia alcune preghiere relative al tema della Cura del Creato con parole tratte dall’enciclica Laudato si’. Per sottolineare poi la forte vocazione ecumenica,  abbiamo concordato con la Chiesa Ortodossa Romena di Como e con la Chiesa Evangelica Assemblee di Dio di Erba di pregare in comunione per le intenzioni della Giornata.

Con Padre Cristian Prilipceanu e qualche rappresentante della Parrocchia Rumeno Ortodossa di Como abbiamo organizzato la preghiera comune del Vespro per Domenica 30 agosto , alle ore 17.00, nella Chiesa Prepositurale di S.Maria Nascente a Erba. Invitiamo tutti i cristiani delle diverse Confessioni, e tutti gli uomini e donne di buona volontà che hanno a cuore il futuro del nostro Pianeta, a partecipare.

Saluti e auguri da Roma

Pellegrinaggio a Roma - 100 anni mons. Aristide Pirovano

Condividi

FacebookTwitterRSS Feed