Pane spezzato per tutti

pane spezzato

 

QUARESIMA 2015

Pane spezzato per tutti

  

 

 

Messa del mattino

MARTEDI' 24 febbraio- 3-10-24 marzo

Ore 6.30 S. Messa in S.Maria Nascente

In ascolto della Parola della domenica

MERCOLEDI' 25 febbraio- 4-11-25 marzo

Casa della Gioventù

Ore 20.30 S. Messa

ore 21.00 in ascolto della Parola di Dio della domenica

Santa Maria Maddalena

Ore 21.00 in ascolto della Parola di Dio

Ritiro di Quaresima

MERCOLEDI' 25 marzo

RITIRO DI QUARESIMA EREMO S. SALVATORE ore 9.30-15.30 (don Claudio)

Via Crucis nelle singole Parrocchie

VENERDI' 27 febbraio – 6-13 marzo ore 20.45

Via Matris cittadina

VENERDI' 27 marzo

VIA MATRIS in ricordo dei martiri missionari preparata dalla commissione missionaria Decanale

Messa in ricordo di don Giovanni Foi

SABATO 21 marzo S. Messa ore 18.30 nel ricordo del secondo anniversario della morte di don Giovanni Foi

Monologo di Angelo Franchini 

LUNEDI' 30 marzo S. Maria Nascente ore 21.00

Monologo di ANGELO FRANCHINI: IL CASO GIUDA

Esercizi spirituali

DA CRISTIANI NELLA CITTA’ DELL’UOMO

da lunedì 16 marzo a venerdì 20 marzo 2015

S. Messa quotidiana alle ore 6.30 in Prepositura

Animazione: lunedì 16 marzo S.Maria Nascente; martedì 17 marzo S. Maria Maddalena; mercoledì 18 marzo S. Maurizio; giovedì 19 marzo S. Marta

venerdì 20 marzo Celebrazione Penitenziale Comunitaria

Meditazione della Parola

Ore 15.00 guiderà Mons. Silvano Motta

Ore 20.45 guiderà Mons. Gianni Zappa (dal 16 al 18 marzo) don Luca Ciotti (19 marzo)

1) Avete inteso che fu detto... (Mt 5,20-48)

2) Non accumulate tesori... (Mt. 6,19-34)

3) Non giudicate... (Mt. 7,1-6)

4) Costruite la casa sulla roccia (Mt. 7,24-29)

Liturgia

logo liturgia

La liturgia costituisce uno dei pilastri fondamentali sui quali si fonda la comunità cristiana, insieme all’ insegnamento e alla condivisione fraterna.
La consapevolezza del grande valore della liturgia e del suo valore pedagogico oltre che misterico, ha fatto sì che la costituzione della commissione liturgica di comunità fosse tra le prime azioni compiute dopo l’avvio della Comunità Pastorale.
La commissione liturgica, che vede rappresentate tutte e quattro le parrocchie, agisce su due fronti complementari: identificando ed attuando azioni liturgiche che vedono la partecipazione di tutti i fedeli delle quattro parrocchie; preparando testi liturgici (per esempio le Via Crucis) che possono essere utilizzati nelle singole parrocchie.
La commissione cura ogni anno: la preparazione della Festa della Comunità Pastorale in settembre, l’Avvento, il Natale, la Quaresima e il Corpus Domini.

Condividi

FacebookTwitterRSS Feed