• Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
TU SEI QUI: La parola Tanta festa per un prete novello!

Tanta festa per un prete novello!

E-mail Stampa

2019-06-09_VIII-pentecoste.png

 

Si, ed è giusto così. Non perché sono pochi e quindi sono preziosi i preti giovani. Non perché nell’attuale crisi di vocazioni un’ordinazione sacerdotale ha del miracoloso. E’ pur vero che rispetto ai bisogni di una chiesa grande come quella ambrosiana l’ordinazione sacerdotale con l’introduzione al mistero sacerdotale di pochi giovani non risponderà a tutte le richieste delle parrocchie.

Ma noi esultiamo perché un giovane prete è sempre un segno di grande speranza. Per mezzo del suo Spirito il Signore Gesù li metterà difronte a un destino che eccede ogni misura umana, li solleverà ad altezze vertiginose affidando a loro il compito di presiedere nelle comunità la celebrazione dei Sacramenti, la guida dei giovani e dei ragazzi, fino alla cura di chi nelle comunità è più fragile e bisogno di attenzioni particolari.

Questi giovani sacerdoti sono stati presi dal popolo dentro il quale hanno maturato la loro scelta di seguire il Cristo, e ora vengono di nuovo rimandati al popolo a tempo pieno e intenso. Caro don Giulio dopo 45 anni di sacerdozio mi sento di dirti che il ministero sacerdotale non mi ha mai deluso. Anche se a volte non gli sono stato fedele come avrei voluto, Egli mi è sempre stato fedele, ha mantenuto molto di più di quanto mi aveva promesso. Ho la ferma certezza che anche per te sarà così e anche più di così.

Auguri don Giulio!!

Radio Mater

bannerRMp





RADIO MARCONI

half_banner-2
half_banner-3

  • Photo Gallery
  • Audio Gallery
  • Video Gallery
TU SEI QUI: La parola Tanta festa per un prete novello!