Stampa
Nicodemo

 "Quello che è nato dallo Spirito è spirito" (Gv 3,6) Che cosa fa lo Spirito di Dio? Egli con la sua luce rischiara la vita di quelli che, come è invitato a fare Nicodemo, si lasciano condurre dallo Spirito Santo. Questa è la strada di tutti coloro che, come Nicodemo, non fuggono dalla realtà, ma accettano di affrontare i propri dubbi, le proprie debolezze, le proprie oscurità. Scrutano perciò negli angoli bui della propria vita, della propria coscienza; sanno però di essere rischiarati dalla presenza e dal dono dello Spirito Santo. Non mancano nella vita momenti difficili, situazioni inquietanti, passaggi delicati. Ecco allora che lo Spirito Santo ci fa intuire il senso delle cose, il significato della nostra vita e di ciò che in essa accade; pensiamo alla malattia, alla perdita di una persona cara, al dolore innocente. Lo Spirito, se solo ci lasciamo condurre da Lui, ci avvolge con la sua luce ed il suo calore, mettendoci con decisione sulla via del Vangelo.

Mons. Angelo