• Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba
    Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba

    Chiesa Parrocchiale

  • Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba
    Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba

    Chiesa Parrocchiale - Interno

  • Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba
    Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba

    Oratorio

  • Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba
    Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba

    S. Maria Maddalena - Patrona

  • Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba
    Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba

    Affresco del '400

  • Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba
    Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba

    Chiesa di S. Giorgio

  • Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba
    Parrocchia S. Maria Maddalena - Crevenna - Erba

    Croce Pessina


DAL VANGELO DI GIOVANNI

(Gv. 20, 1-18)

Il primo giorno della settimana, la mattina presto, Maria di Màgdala si recò al sepolcro, mentre era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dall'ingresso.Allora corse da Simon Pietro e dall'altro discepolo, il prediletto di Gesù e disse: "Hanno portato via il mio Signore dalla tomba e non so dove l'hanno messo!".Pietro uscì allora con l'altro discepolo e si recarono al sepolcro.
Tutti e due correvano insieme, ma l'altro discepolo, più svelto di Pietro, lo precedette e arrivò primo al sepolcro. E curvatosi vide i pannolini per terra, ma non entrò.
Giunse anche Simon Pietro che lo seguiva, vide i pannolini per terra, il sudario che era sul capo di Gesù, non per terra come i pannolini ma avvolto a parte, in un altro posto.Allora entrò anche l'altro discepolo che era arrivato prima al sepolcro. Questo vide e credette.
Non avevano ancora infatti capito la Scrittura secondo la quale Gesù doveva risuscitare dai morti.Poi i discepoli se ne tornarono a casa. Maria però stava fuori presso il sepolcro piangendo.Mentre piangeva, si curvò anche lei verso il sepolcro e vide due angeli vestiti di bianco, seduti l'uno dalla parte del capo e l'altro dalla parte dei piedi, là dove giaceva il corpo di Gesù. Ed essi le dissero: "Donna, perché piangi?". Rispose loro: "Hanno portato via il mio Signore e non so dove l'abbiano messo". Ciò detto si voltò indietro e vide Gesù che stava là, ma non sapeva che era Gesù. Le disse Gesù: "Donna, perché piangi? Chi cerchi?". Essa, credendo che fosse il giardiniere, gli disse: "Signore, se l'hai trafugato tu, dimmi dove l'hai messo, e io andrò a riprenderlo". Gesù le disse: "Maria!".
Voltandosi essa rispose in ebraico: "Rabbunì!", cioè Maestro. Le disse Gesù: "Non tenermi così, perché non sono ancora asceso al Padre. Và a trovare invece i miei fratelli e dì loro: Ascendo al Padre mio e al Padre vostro, al Dio mio e vostro".
Allora Maria di Màgdala andò dai discepoli e disse: "Ho visto il Signore!". Poi riferì tutto quello che Gesù le aveva detto.


DAL VANGELO DI LUCA

(Lc. 8, 1-13)

In seguito egli se ne andava per le città e i villaggi predicando e annunciando la buona novella del regno di Dio; ed erano con lui i dodici e alcune donne che erano state guarite da spiriti cattivi e da infermità: Maria chiamata Maddalena, dalla quale erano usciti sette demoni, Giovanna, moglie di Cusa, amministratore di Erode, Susanna e molte altre che lo servivano con i loro beni.